a cura di Alessandro Regoli
Il curioso caso di Benjamin Button
Benjamin Button, arrivato ai 50 anni, inizia a ringiovanire. Tratto da un racconto di Fitzgerald.

Il curioso caso di Benjamin Button

* * 1/2 - -(mymonetro: 2,97)

Fincher attinge a Fitzgerald virando verso il seppia e optando per la calligrafia ovattata dei ricordi

Regia di David Fincher con Brad Pitt, Cate Blanchett, Tilda Swinton, Julia Ormond, Jason Flemyng. Genere Drammaticoproduzione USA, 2008. Durata 159 minuti circa. Da venerdì 13 febbraio al cinema e in programmazione in 437 sale cinematografiche. 

"Sono nato in circostanze particolari". Così inizia 'Il curioso caso di Benjamin Button', adattato da un racconto degli anni '20 di Francis Scott Fitzgerald su un uomo che nasce ottantenne e la cui età scorre al contrario: un uomo come tutti noi, incapace i fermare il tempo. Da New Orleans alla fine della Prima guerra mondiale nel 1918, fino al XXI secolo, in un percorso insolito come può essere la vita di ognuno, il film è lo straordinario racconto di un uomo non così comune e delle persone e dei luoghi che scopre lungo il percorso, gli amori che trova e che perde, le gioie della vita e la tristezza della morte, e quello che resta oltre il tempo.

2 commenti

  1. Nokenicus  

    giovedì, febbraio 19, 2009

    Ciao, si spostano di salutare e anche per invitarvi a passare e vedere il mio blog per vedere se trovi qualcosa che ti piace e se ti piace per lo scambio di link, una sorta dendriti della luce o qualsiasi altra cosa vorrei dire, je.
    Cheers e fino a quando la prossima volta.

    Saludos desde Argentina, perdon por mi pesimo italiano,jeje.

  2. Alessandro  

    martedì, marzo 03, 2009

    gran bel film! e bello anche il racconto di fitzgerald!

Articoli
Commenti
Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
di davide d'imporzano  Create Your Own

Se questo blog è di tuo gradimento copia il codice HTML qui sopra e diffondi il banner
Questo blog non rappresenta in nessun modo una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato a intervalli regolari e non ha scadenze periodiche. Di conseguenza non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 07.03.2001. Parte delle immagini, contributi audio o video e testi usati in questo blog provengono dalla Rete e i diritti d'autore appartengono ai rispettivi proprietari. Qualora l'uso di testi e/o immagini violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà immediatamente alla loro rimozione.
Creative Commons License
"La Goccia" di Davide D'Imporzano by Davide D'Imporzano is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.