Piovono polpette… ed è solo l'inizio. Flint, giovane scienziato un po' fuori di testa, inventa un macchinario che trasforma l'acqua in cibo, e quando il marchingegno finisce tra le nuvole, le precipitazioni si fanno succulente. Perfino le previsioni meteo ora informano cosa pioverà per colazione, pranzo e cena: pasta, pollo, gelato o cioccolato? Ogni desiderio diventa realtà, nel grande stomaco senza fondo dell'America.
Tratto dall'omonimo libro per bambini scritto da Judi e Ron Barrett, Piovono polpette è un omaggio divertente e divertito ai disaster movie, con qualche messaggio educativo da non sottovalutare e universalmente apprezzabile, soprattutto alla luce del problema dell'obesità infantile e della quantità di junk food che tutti noi ingurgitiamo.
Concepito per la visione in 3D, rende ugualmente anche nella tradizionale versione bidimensionale, anche se si perde l'emozione di vedere un tornado di spaghetti (con polpette di carne, of course) o una nevicata di gelato in tutto il suo splendore. Ai limiti dell'horror i venti minuti finali, con l'apparizione di mostruosi (e minacciosissimi!) tacchini giganti, che bardati come sulle tavole degli americani nel giorno del Ringraziamento, tentano di prendersi la rivincita sull'umano. Anatema vegetariano?

0 commenti

Articoli
Commenti
Si è verificato un errore nel gadget

Cerca nel blog

Si è verificato un errore nel gadget
di davide d'imporzano  Create Your Own

Se questo blog è di tuo gradimento copia il codice HTML qui sopra e diffondi il banner
Questo blog non rappresenta in nessun modo una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato a intervalli regolari e non ha scadenze periodiche. Di conseguenza non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 07.03.2001. Parte delle immagini, contributi audio o video e testi usati in questo blog provengono dalla Rete e i diritti d'autore appartengono ai rispettivi proprietari. Qualora l'uso di testi e/o immagini violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà immediatamente alla loro rimozione.
Creative Commons License
"La Goccia" di Davide D'Imporzano by Davide D'Imporzano is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 2.5 Italia License.